Il volume raccoglie tre tra i maggiori contributi alla nozione di “forma di vita” scritti da Claude Zilberberg, una delle figure più singolari della semiotica, offrendo al lettore italiano l’occasione di entrare in contatto con un paradigma di ricerca, quello della semiotica tensiva, che si è progressivamente affermato in ambito internazionale. A tal proposito è presente all’interno del libro la versione inedita e completa del saggio seminale sulle forme di vita scritto assieme a Jacques Fontanille. Pierluigi Basso Fossali, che ha già curato e scritto diversi contributi scientifici sull’argomento, offre qui, accanto alle traduzioni, un’introduzione al pensiero di Zilberberg e un insieme di note che aiutano a ricostruire le ricche e complesse argomentazioni del semiotico francese, recentemente scomparso.

Claude Zilberberg, Giardini e altri terreni sensibili, Aracne, 2019

Zilberberg C., Giardini e altri terreni sensibili, Aracne, 2019
Tagged on:         

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *