miti03-ikea-cover_0

Un nuovo Mito d’oggi, un nuovo ebook che arricchisce Doppiozero Books, scaricabile direttamente qui e sulle principali librerie online

In questo brillante, acuto e divertente ebook, costruito come un dizionario, enciclopedia, lessico e lemmario, Dario Mangano analizza, e insieme racconta, uno dei veri miti del contemporaneo: il grande magazzino dei mobili e suppellettili che ha cambiato praticamente la nostra vita, quasi senza dircelo. Voce per voce Mangano ci fa ritrovare le ragioni profonde del suo successo e la nostra inconscia capacità di aderire al modello-Ikea: forma immobile-mobile del mondo. Leggere per credere.

Ikea (ik·ea) s.m. 1. Azienda svedese di arredamenti divenuta un mito. 2. Particolare tipo di grande magazzino simile a un labirinto dal quale, una volta entrati, è impossibile uscire prima di 4-5 ore; fortuna che il Minotauro non l’hanno chiuso da Ikea sennò Teseo veniva fuori con una borsa blu e 100 euro in meno in tasca. 3. Lessico derivato dallo svedese tramite il quale è possibile parlare dei mobili presenti nella gran parte delle case di oggi; sono un po’ stanco, avresti una Poang?. 4. Leggendario paradiso del disegno industriale. 5. Gioco per adulti basato sulla chiave a brugola nel quale si costruiscono arredi a grandezza naturale. 6. Suggestivo luogo di ristorazione in cui è possibile mangiare specialità svedesi mentre si è intenti a pensare a casa propria. 7. Particolare tipo di esercizio ginnico ispirato al videogiocoTetris consistente nel sistemare dentro la propria automobile scatole piatte fino a saturarne completamente la capienza. 8. Odore inconfondibile, solitamente presente nelle case di nuova fabbricazione; dove li avete presi i mobili? Non ditemelo, sento odor d’Ikea. [Acr. di Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd, rispettivamente nome, cognome, fattoria e villaggio svedese di nascita del proprietario].

Dario Mangano insegna Semiotica nell’Università di Palermo e nell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, dove tiene anche un Laboratorio di pubblicità alimentare. Ha pubblicato diversi libri e articoli fra cui Che cos’è il food design (Carocci, 2014), Archeologia del contemporaneo (Nuova Cultura, 2010), Semiotica e design (Carocci, 2008). Fa parte del comitato di redazione della rivista dell’Associazione Italiana Studi Semiotici “E/C” e scrive per Doppiozero.

Dario Mangano
Ikea
doppiozero
2014

Dario Mangano, Ikea, doppiozero, 2014
Tagged on:         

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *